Giornate Fitopatologiche 2010

Cervia (RA) - 9-12 marzo 2010

SOLARIZZAZIONE E PAECILOMYCES LILACINUS PER IL CONTENIMENTO DEI NEMATODI GALLIGENI IN COLTURE PROTETTE DI POMODORO

Capitolo “Difesa da insetti, acari, nematodi” - volume primo - pag. 325-332

Autori: S. Cataldi, A. Colombo, G. Genna, G. Marano

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Accedi con Google

In caso di utilizzo del social login, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Sei un nuovo visitatore?

Registrati ora

Durante il biennio 2007-2009, nella fascia costiera della Sicilia sud-orientale è stata effettuata una verifica sul contenimento di infestazioni del nematode galligeno Meloidogyne incognita (Kofoid et White) Chitw. attraverso l’integrazione della tecnica della solarizzazione del terreno con l’azione del fungo Paecilomyces lilacinus (Thom.) Samson parassita di uova e larve di nematodi. Il prodotto commerciale a base di spore del fungo parassita è stato distribuito al terreno tramite impianto di fertirrigazione 2 settimane prima del trapianto, al trapianto, e dopo il trapianto a cadenza di 6 settimane. La strategia di contenimento del nematode ha indotto un aumento significativo della produzione di bacche di pomodoro rispetto al testimone non trattato. L’impiego del fungo antagonista ha ridotto l’indice medio d’infestazione sulle radici ed ha abbassato la popolazione nel terreno di larve infestanti durante il ciclo di coltivazione del pomodoro rispetto alla tecnica della solarizzazione impiegata da sola. Parole chiave: Meloidogyne incognita, solarizzazione, pomodoro, serra fredda

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.