Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

EMISSIONE CONTROLLATA E AREA BIOCIDA NELLA DEFINIZIONE DELLA DOSE PER ETTARO E DELLA CONCENTRAZIONE PIU’ EFFICACI NELLE APPLICAZIONI DI AGROFARMACI IN FORMA LIQUIDA

Capitolo “Applicazione dei mezzi di difesa” - volume primo - pag. 673-680

Autori: D. Falchieri

Accedi o registrati per scaricare la relazione in PDF

Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi con Google


Sei un nuovo visitatore?

Registrati gratis

Nella fase di sperimentazione di un agrofarmaco il cambio della concentrazione determina anche quello della dose per ettaro e non e? quindi possibile attribuire con sicurezza l’effetto biologico a uno di questi. La nuova tecnica di applicazione Emissione controllata® che sfrutta il concetto di “area biocida” per ridurre il dosaggio ad ettaro degli agrofarmaci e? applicabile a tutte le attrezzature gia? presenti in azienda quali, barre, atomizzatori tradizionali ed a recupero. Lo scopo di questo lavoro e? quello di identificare la concentrazione efficacie alla dose per ettaro piu? bassa alla luce del concetto di “area biocida” e di sfruttare questo parametro per ridurre la dose/ha standard o di riferimento in una data realta? operativa. Con la tecnica Emissione controllata e? possibile anche diminuire il volumi mantenendo lo stesso ugello e la stessa pressione di esercizio, permettendo un’analisi accurata dell’effetto della concentrazione in campo.

In questa relazione

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.