Frumento tenero Triticum aestivum

Classificazione: Cereali > Frumento orzo e cereali minori
frumento-tenero

Il frumento o grano o tritico (Triticum L.), è un genere di pianta erbacea a maturazione estivo-primaverile appartenete alla famiglia delle graminacee o poacee. E’ uno dei più importanti cereali. In natura esistono diversi tipi di frumento. Quelli maggiormente utilizzati sono due: il Triticum durum (o grano duro) ed il Triticum vulgare (o grano tenero). Una caratteristica che distingue il grano duro dal grano tenero è che a maturazione le cariossidi si presentano vetrose e non farinose. Questo è dovuto alla particolare composizione proteica del grano duro, costituito per la maggior parte da amido. Un altro importante elemento delle farine è il glutine. Dal grano duro si producono semole e semolati dai granuli grossi con spigoli netti, mentre dal grano tenero si ottengono farine dai granuli sottili e tondeggianti. Le farine di frumento, in generale, sono utilizzate per la panificazione, per la produzione di paste alimentari, di biscotti, di dolci, ecc. In particolare il grano duro è utilizzato per la produzione di pasta alimentare, quello tenero per la produzione di pane e altri prodotti da forno. La raccolta consiste nel taglio della pianta (mietitura) e nella separazione dei chicchi dalla paglia e dalla pula (trebbiatura). In genere queste due operazioni sono svolte contemporaneamente con l'impiego di una mietitrebbia. Inoltre, dalla coltivazione del grano deriva anche la paglia, impiegata per le lettiere dei bovini nelle stalle e per la fabbricazione della carta, e la crusca utilizzata come foraggio per gli animali.

Cerca una soluzione per Frumento tenero

Ultimi prodotti utilizzabili su Frumento tenero

Agrofarmaci

Cerca altri agrofarmaci

Ultime relazioni delle Giornate Fitopatologiche

BENZOVINDIFLUPYR: CARATTERISTICHE DELLA NUOVA SOSTANZA ATTIVA E ATTIVITA' NEL CONTROLLO DELLE MALATTIE FUNGINE DI FRUMENTO E ORZO

2016 - Difesa dalle malattie - volume secondo

Il benzovindiflupyr (Elatus Plus) è una nuova molecola sviluppata da Syngenta e destinata in Europa al controllo delle malattie fungine dei cereali mediante applicazioni fogliari. Agisce inibendo l’enzima succinato deidrogenasi (SDHI - ...

CONTRIBUTO DI CLOROTALONIL IN PROVE SPERIMENTALI DI DIFESA DEL FRUMENTO DA SEPTORIA SPP.

2016 - Difesa dalle malattie - volume secondo

Il fungicida clorotalonil, di recente reintroduzione in Italia per il controllo delle malattie fogliari del grano, è stato oggetto di diverse prove di efficacia su septoriosi del frumento sia da solo sia in miscela con altri fungicidi a ...

CONTROLLO DELLE TOSSINE T2-HT2 SU FRUMENTO MEDIANTE IMPIEGO DI FUNGICIDI

2016 - Difesa dalle malattie - volume secondo

L’entrata in vigore della Raccomandazione 2013/165/UE che definisce i tenori ammessi delle tossine T2 e HT2 nei cereali riguarda il frumento tenero e duro per la sensibilità di queste colture verso i funghi tossigeni Fusarium ...

Ultime news su Frumento tenero

2019
26

Dal seme al mulino

Dal seme al mulino

Proseguono i Percorsi di Eccellenza di BASF, dedicati alle filiere di qualità del frumento. Massime cure in campo, fin dalla concia, per la miglior qualità della granella alla raccolta

Leggi tutto

2019
11

La spiga innanzitutto

La spiga innanzitutto

La protezione della spiga: fondamentale per ottenere raccolti di qualità, può essere garantita utilizzando Osiris® e Caramba® di BASF

Leggi tutto

Ultima discussione sul forum

Diserbo grano duro

Salve, vorrei sapere quale diserbante è più indicato per combattere il Cirsium arvense che si trova nel mio campo di grano duro? Cordiali saluti!

Rispondi
Altre discussioni recenti
Diserbo grano duro 0 risposte
Grano dichiarato duro importato dal Canada 0 risposte
Concimazione grano duro 1 risposte

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fitogest nella settimana precedente

Fitogest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)

Utilizzare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che compaiono nell'etichetta ministeriale.